Andamento criptovalute 2019: ecco qui tutte le migliori!

0
819
andamento criptovalute virtuale

Condividi questo articolo!

Hai cercato su internet “andamento criptovalute”? Bene, in questo articolo consulteremo le migliori criptovalute del 2019 su cui investire. Si tratta di un argomento che certamente suscita molto interesse. Ecco perché cercheremo di capire insieme che cos’è la criptovaluta, cos’è un wallet, quali sono le monete elettroniche su cui conviene investire e ancora come farlo nel modo più efficace.

Ci soffermeremo in particolar modo sul Bitcoin (ti consigliamo di leggere anche: Bitcoin andamento) dal momento che, soprattutto nell’ultimo periodo, ha maturato un valore che va da 500 a 15.000 euro, per poi scendere nuovamente intorno ai 3.500 euro.

Iniziamo, infatti, subito con il dire che queste oscillazioni, se sfruttate adeguatamente, possono portare ad ottimi guadagni, dal momento che nel corso di un unico giorno è possibile che le oscillazioni di una criptomoneta raggiungano anche il 25%. Per guadagnare, allora, oltre conoscere l’andamento di una criptovaluta, è indispensabile capire come sfruttarla al meglio.

Ricorda inoltre che, da poco tempo è possibile effettuare lo scambio di titoli futures sui Bitcoin. Sai cosa sono i futures? Si tratta di contratti che consentono agli investitori di fare una “scommessa” sull’andamento del valore di ogni cosa e in particolar modo sul valore delle materie prime.

Andamento criptovalute: cosa sono?

È necessario, per prima cosa, capire in breve di cosa stiamo parlando. La criptovaluta può essere definita come una moneta digitale, usata comunemente per i pagamenti. Per sua natura, però, è crittografata, ovvero “camuffata” in modo tale da essere decodificata soltanto da chi ha la “chiave” di accesso.

A sua volta, il Bitcoin è la più conosciuta criptovaluta, oltre che la più antica per nascita. Dopo il Bitcoin sono nate altre criptovalute, al fine migliorare alcuni aspetti del Bitcoin. Considerati come il futuro dell’economia, ad oggi i Bitcoin non sono monete regolamentate da una specifica autorità. Dal momento che, inoltre, le criptovalute, come il Bitcoin, sono monete digitali e non “tangibili”, necessitano di un Wallet ovvero di un portafoglio digitale.

Strumento, quest’ultimo, che viene considerato indispensabile per usare le criptovalute. Si tratta in pratica di un software o hardware, che si può installare su Pc, Smartphone e Tablet. Per le criptovalute, inoltre, si può ricorrere anche a wallet online, in grado di gestirne diverse.

Andamento criptovalute: ecco le migliori del 2019

Ora guarda questo. Tra le numerose criptovalute ad oggi esistenti, sembra si possa dire con certezza che la migliore è il Bitcoin. A seguire, troviamo Ethereum e Litecoin. Stai investendo per la prima volta? Allora il Bitcoin è la scelta migliore. Prima di procedere con qualsiasi tipo di investimento, tieni a mente alcune cose. Innanzitutto, che si tratta di un mercato che mostra grandi sbalzi, sia in crescita che in perdita. Per tal motivo, è consigliabile investire quanto si può, senza incorrere in rinunce o in futuri rimpianti.

Un’altra cosa da tenere in considerazione: è avere una buona dose di sangue freddo. Necessario se non si vuole vendere in preda al panico, al primo calo della criptovaluta. Infine, è consigliabile puntare sulle criptomonete più conosciute oltre che sui servizi di Exchange più affidabili. Un esempio? Coinbase!

Andamento criptovalute: il Bitcoin

andamento criptovalute bitcoinEcco un’altra cosa. Ad oggi, come detto, è la criptomoneta con il maggior valore, oltre che la più conveniente. Non a caso, infatti, il suo andamento influenza le altre criptovalute. A differenza di altre criptovalute, che hanno subito crolli importanti, Bitcoin mantiene la crescita maggiore, passando da un centesimo di euro agli odierni 3500 euro. Per maggiori dettagli, leggi: Investire in Bitcoin!

Andamento criptovalute: Ethereum

Considera che l’Ethereum è la seconda moneta per importanza. Presenta, rispetto ad altre criptovalute, una stabilità superiore. Cosa la differenzia? La sua stabilità, visibile nel suo andamento.

All’interno di quest’ultimo si può, infatti, riscontrare una crescita maggiore, nel momento in cui le criptomonete crescono e, viceversa, cali inferiori quando l’andamento del mercato tende al ribasso.

Andamento criptovalute: Litecoin

andamento criptovalute litecoinInfine, concludiamo con il Litecoin, ovvero con quella che ad oggi è considerata la terza migliore criptomoneta su cui fare un investimento.

Se messa a confronto con il Bitcoin, il Litecoin presenta un valore più basso, ma è altrettanto vero che nel corso delle oscillazioni del valore delle criptomonete, questa moneta è quella che ne risente in maniera inferiore.

Andamento criptovalute: cosa aspettarsi dal 2019

Ed ecco un’informazione molto importante. Facciamo un piccolo passo indietro per andare avanti. Già nel corso della seconda metà del 2018, il mercato delle criptovalute ha assistito all’introduzione di diverse criptovalute stabili. Qual è il funzionamento di queste new entry? La risposta è semplice. Si fissa il prezzo di un token su una valuta reale (ad esempio l’euro) al fine di concedere agli investitori una maggiore sicurezza su ciò che detengono.

Bene, questo nel 2018. E il 2019? L’andamento prevede maggiori tipologie di risorse finanziarie tokenizzate, tra le quali possiamo annoverare ETF (Exchange-Traded Fund o Fondo negoziato in borsa, conosciuto anche con il nome di Trackers) e le azioni. Ma il 2019 sembra avere in serbo altre sorprese. Secondo gli analisti, infatti, quest’anno le istituzioni potrebbero mostrare uno spiccato interesse per il mercato delle criptovalute.

Ti sveliamo un segreto… Sembra che nel corso del 2019 grande priorità avranno:

  • scambi

  • ETF

  • Custodia dei cryptoasset.

Nello specifico, grazie alla presenza delle istituzioni, sarà possibile attrarre quella fetta di clienti che vogliono accedere ai cryptoasset, secondo condizioni note e tramite strumenti già conosciuti.

Andamento criptovalute: altri trend del momento

Ne consegue che un altro trend importante per le criptovalute, ovvero una maggiore regolamentazione nel corso del presente anno. Questa sensazione, già vivida nel 2017, si è rafforzata nel corso del tempo. A maggior ragione quando, proprio in quell’anno, le autorità scesero in campo per tutelare gli investitori da ciò che ai tempi era un grande problema di tutto il settore: la sua altissima volatilità.

Certamente l’azione delle autorità non è stata in passato semplice e non lo è neanche ora, se pensiamo che diversi problematiche sono sorte per stabilire la semplice definizione del termine cryptoasset. Per tale motivo, riteniamo che anche nel 2019 la regolamentazione delle criptovalute sarà un elemento importante, da tenere in grande considerazione.

Ed eccoci giunti alla fine del nostro articolo sull’argomento del giorno: andamento criptovalute. Speriamo che ti sia stato utile. Continua a seguirci, alla prossima.