Come investire in criptovalute: tutti i dettagli utili per iniziare

0
230
come investire in criptovalute ethereum

Condividi questo articolo!

Come investire in criptovalute: ecco tutto ciò che c’è da sapere…

La guida definitiva per chi vuole investire in criptovalute

Se ti stai chiedendo quali sono le opzioni se si sceglie di investire in una criptovaluta, qui avrai le risposte che cerchi. Infatti, non si tratta solo di piattaforme di trading ed Exchange…

Dopo l’esplosione di Bitcoin nel 2017, l’universo delle criptovalute interessa sempre più persone in Italia. Il Bitcoin è la moneta virtuale più conosciuta, ma esistono performance da record di tante altre criptomonete, fra tutte spiccano Ethereum e Ripple. 

Anche se i cambiamenti in termini positivi e negativi sono repentini, investire in criptomoneta può facilmente rappresentare il futuro del denaro, in uno scenario neanche così tanto distante come saremmo portati a credere inizialmente. Per questo motivo abbiamo pensato che una mini guida possa esserti utile… specie se hai ancora dei dubbi su come fare ad investire in criptovalute, ipotizzando l’acquisto di Ethereum, il cui valore oggi si attesta a 1.225,18 dollari.

Investimento con un Exchange

Esistono diversi modi in cui poter investire in criptovalute, uno di questi è Exchange. Si tratta di una piattaforma dove si può acquistare la criptomoneta per la quale si è mostrato un certo interesse nelle settimane precedenti all’operazione. Su Internet esistono numerose piattaforme… il nostro consiglio è quello di affidarsi ad una piattaforma sicura, vista l’attenzione sempre più crescente intorno al mondo delle monete virtuali. Proprio per questa ragione suggeriamo Exchange.

Tra gli Exchange già famosi e sicuri in cui è possibile investire in valuta digitale, vi è  Coinbase.

Su Coinbase si possono acquistare Bitcoin, Ethereum e Litecoin. Quest’ultima è un’altra moneta virtuale non conosciuta al grande pubblico ma che sta aumentando negli ultimi mesi in maniera considerevole la sua capitalizzazione azionaria.

La registrazione è semplice ed avviene in tre passaggi fondamentali:

  • Registrazione: in questa fase viene creato il proprio portafoglio in valuta digitale, dove sarà conservata la criptovaluta acquistata
  • Conto corrente o carta di credito: l’Exchange ti chiederà di collegare il conto corrente o la carta di credito al portafoglio in valuta digitale. Perché? In modo da convertire nella propria moneta quanto si ha nel portafoglio
  • Acquisto: banalmente, il terzo e ultimo processo da compiere è l’acquisto della criptomoneta. Scegliendo Coinbase, ricordiamo, si hanno a disposizione soltanto Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

Piattaforme trading: alternativa per investire in criptomonete

come investire in criptovalute moneteUna valide alternativa per investire in criptomonete è rappresentata dalle piattaforme di trading. Qui non si possiede “materialmente” la criptomoneta ma ci si affida ad un broker e si inizia a fare trading online con i CFD, vale a dire i contratti di differenza. 

In questo caso sarà fondamentale la scelta del broker. Non solo deve essere affidabile, autorizzato e regolamentato dalle istituzioni europee, ma deve anche presentare commissioni basse, se non gratuite nella maggior parte dei casi.

Tra i migliori broker in circolazione ti suggeriamo di affidarti a  eToro, Plus500 e IQ Option.

Come iniziare ad investire su criptomonete 

Non appena avrai ultimato la registrazione e aperto il tuo conto collegandolo a conto corrente o a carta di credito, potrai iniziare ad investire sulla criptovaluta che preferisci. Come? Aprendo una posizione al rialzo (con l’acquisto) o al ribasso (con la vendita). 

Quando si investe al rialzo, si suppone che la criptovaluta cresca di valore e, se ciò dovesse accadere, la cosa genererebbe un certo profitto. Nel secondo caso, aprendo una posizione “ribassista”, si specula sul ribasso del valore della criptomoneta. Se c’è un calo, si va a profitto. In caso contrario, si perde. Se si è in profitto e si sceglie di prelevare l’importo guadagnato, si deve prima chiudere la posizione per poi procedere alla richiesta.

Ma cosa sono le criptovalute?

Le criptovalute sono in assoluto le ultime novità in campo di investimento sul mercati del trading online, il cui asset digitale ha dinamiche di mercato molto simili al forex.

In poche parole si tratta di un mercato, completamente nuovo in cui poter investire online. Si parte dalla scelta di un asset digitale e uno scambio che avviene mediante appositi sistemi di sicurezza e di crittografia.

Tra le più celebri criptovalute vi è sicuramente la famosissima Bitcoin, la più nota tra le criptomonete e con una quotazione che ha toccato quota 3.000 $ a giugno del 2017. Tuttavia, oltre al Bitcoin, esistono moltissime criptomonete sul mercato. Proprio per questa ragione vi sono sempre più investitori online che negli ultimi mesi stanno aprendo conti presso broker di trading online regolamentati. L’obiettivo? Sfruttare le diverse opportunità che stanno emergendo dal settore delle criptovalute.

Come nascono le criptomonete

Le monete virtuali nascono nel mondo digitale con un sistema di crittografia per formalizzare lo scambio delle principali criptovalute. E nello stesso tempo assicurare che il processo di transazione per la creazione e lo scambio delle monete avvenga in modo sicuro.

A differenza delle classiche valute del forex, non esiste una banca centralizzata che emette tali valute o che controlla la quantità di denaro da disporre in circolazione… il che pone un vantaggio sulle criptovalute nel poter eseguire delle transazioni in base alla volatilità di prezzo e una minore influenza da dinamiche macro come l’inflazione.

Dai Bitcoin all’Ethereum, sono ormai diversi i broker che offrono questi importanti asset digitali e che vale la pena approfondire per scegliere le migliori offerte e aprire subito un nuovo conto per iniziare.

Quali sono le criptovalute più famose?

come investire in criptovalute uomoAdesso che hai capito in linea generale quelli che sono i caratteri delle criptovalute, è bene conoscere su quali criptovalute è meglio investire oggi.

Tra le migliori e più famose monete virtuali esistenti ad oggi vi è sicuramente il Bitcoin. Tale valuta digitale è stata creata nel 2009 da Satoshi Nakamoto ed è scambiata sui principali broker attraverso l’unità di misura del Dollaro.

In seguito al successo del Bitcoin, sono nate molte altre monete virtuali che oggi rappresentano un buon investimento sul trading di criptovalute. Tra queste troviamo:

  • Ethereum Classic: nata nel 2015 ad un prezzo di esordio di 2 dollari e mezzo a poco più di due anni ha raggiunto valore più alti. A gennaio del 2018 ha sfondato il muro dei 1.300 $ unitari
  • Litecoin: Nata nel 2011 è una ulteriore alternativa ai bitcoin e basata su un sistema di scambio delle criptovalute con un protocollo di tipo open source
  • Neo: Nata in Cina nel 2014 dà la possibilità di gestire i contratti intelligenti e nelle operazioni di trading in CFD, è molto richiesto viste le quotazioni più stabili.

Ora che sai cosa significa investire in criptovalute, non ti resta che acquistare questa moneta virtuale, se ritieni questo tipo di operazione finanziaria adatta alla tue esigenze di investimento.

Prima di andare via, dai un’occhiata a questo video: