Dove comprare lingotti d’oro puro: ecco tutti i dettagli

0
116
dove comprare lingotti oro puro

Condividi questo articolo!

Sei interessato ad un investimento in oro? Ti interessa capire dove comprare lingotti d’oro puro? È molto semplice: leggi le informazioni contenute in questo articolo e scoprirai tutto quanto c’è da sapere sui canali di vendita di uno dei metalli preziosi più puri e su chi sono gli operatori specializzati nel settore di riferimento.

Investire in lingotti d’oro puro

Oro puro: il migliore investimento

L’acquisto di lingotti d’oro puro rappresenta una possibilità di investimento particolarmente apprezzata. Chi si rivolge al mercato dell’oro puro, infatti, può tutelare il proprio patrimonio, tenendolo al riparo dagli effetti deleteri dell’inflazione. In particolare, la sostanziale stabilità del valore del metallo prezioso, non manca di attrarre investitori in tutto il mondo, insieme ad altre caratteristiche che contraddistinguono i lingotti.

Questi ultimi, infatti, sono di facile portabilità e conservazione, sono indistruttibili e, in qualsiasi momento, costituiscono un deposito di liquidità. Tutti questi elementi, dunque, fanno dei lingotti d’oro puro un bene rifugio per eccellenza, che unisce i pareri e le valutazione degli investitori più accorti, con quelli degli amanti del rischio. I lingotti d’oro puro, inoltre, vengono commercializzati in grandezze e pesi più differenti – si va da 10 grammi a 12 chili – e quindi è molto facile scegliere le dimensioni dell’investimento.

Prima di compare lingotti d’oro puro

La prima informazione da tenere sotto controllo, quando ci si accinge ad acquistare lingotti d’oro, è quella riguardante la quotazione in tempo reale dell’oro. Ricorda, per prima cosa, che il prezzo varia in riferimento al numero di carati che contraddistingue l’oro prescelto. E che quello più alto – naturalmente – riguarda l’oro da 24 kt. Si comprende bene, quindi, che il grado di purezza dell’oro influisce sul suo prezzo commerciale, e che l’obiettivo principale degli investitori è quello di entrare in possesso di un metallo al più alto grado di purezza. Quindi, a un livello di purezza pari a 999,9 millesimi.

Esistono, infatti, lingotti dalle differenti dimensioni. Ormai le grandi barre di oro conservate in ampi caveau e bauli sono state in parte sostituite da lingotti di dimensioni ridotte, anche del peso di 10 grammi. Queste soluzioni consentono ai trader che non dispongono di una elevata liquidità, di portare comunque avanti un investimento fruttuoso e sicuro, tutelando i loro risparmi. Naturalmente, riportando il lingottino al valore di mercato dell’oro, si deduce come a maggiore peso corrisponda un costo più elevato.

Lingotti di ogni dimensione per gli investitori

Dove comprare lingotti d’oro puro

Vediamo ora dove comprare lingotti d’oro puro per investimento.

Banca d’Italia

Come primo referente per quanto riguarda l’investimento in oro fisico c’è senz’altro la Banca d’Italia. A questo proposito, però, bisogna specificare che la Banca d’Italia non procede direttamente alla vendita dei lingotti d’oro, ma autorizza alcuni operatori a svolgere questo compito. Gli intermediari diretti della Banca centrale italiana, tuttavia, rappresentano il massimo livello di sicurezza e di affidabilità. Le garanzie che questi ultimi devono assicurare, infatti, vanno dagli standard qualitativi ai prezzi, fino alle normative sull’antiriciclaggio.

I lingotti forniti dai rivenditori autorizzati dalla Banca d’Italia si distinguono per un grado di purezza superiore al 99,5%, e con prezzi al grammo che diminuiscono in proporzione alla grandezza del lingotto. Da non confondere con i cosiddetti lingotti Good Delivery, che invece sono garantiti dall’autorità internazionale di Londra per la purezza dell’oro: la London Bullion Market Association.

La licenza della Banca d’Italia viene concessa, come si è detto, solo agli operatori che rispettino tutte le rigide condizioni indicate dal Testo Unico Bancario, che rappresenta il riferimento di legge regolante questo aspetto di attività.

Operatori specializzati

Sul mercato è attivo un elevato numero di operatori specializzati nella compravendita di oro fisico. Questi operatori, che esercitano in maniera professionale il commercio di oro fisico, devono aver prima di tutto comunicato la loro attività alla Banca d’Italia, chiamata a sua volta a monitorare in maniera costante il loro operato. Prima di scegliere il proprio interlocutore, è sempre utile verificare la sua presenza nell’elenco degli operatori professionali

Questi operatori sono tenuti a fornire una certificazione relativa all’oro fisico da essi venduto. La certificazione attesta il grado di purezza dell’oro, e consente al compratore di avere piena conoscenza anche dell’origine dell’oro che ha deciso di acquistare. Inoltre, sono attivi nel nostro Paese anche intermediari di provenienza straniera, che si propongono tramite un sito web, aggiornato in lingua italiana, con un servizio del tutto uguale a quello fornito dagli altri operatori.

Siti internet

Esistono anche siti internet che possono proporre l’acquisto di oro in forma di lingotto. Pure in questo caso, devono essere regolarmente iscritti al registro della Banca d’Italia, e possono essere qualificati a tale tipo di attività, oltre che affidabili e sicuri. Attualmente, in Italia esiste un buon numero di operatori online, i cui servizi, oltre alla vendita, prevedono anche l’acquisto, il recupero e l’analisi di oro fisico. La loro offerta è molto ampia, anche sotto l’aspetto del peso e delle dimensioni dei lingotti, la cui purezza generalmente è attestata su 999,9 parti su mille di oro puro.

Dalla Banca d’Italia ai rivenditori specializzati

Esistono, tra l’altro, siti specializzati nelle aste dell’oro, presso i quali è possibile dove acquistare lingotti oro puro anche di piccolissime dimensioni. Come quelli da 0,1 grammi fino ad alcune decine di grammi. All’interno dei siti di aste, è possibile offrire un prezzo massimo per ogni lingotto d’oro. Che sarà caricato delle spese di spedizione e di una commissione sui costi d’asta pari al 9% del prezzo totale.

Acquisto di lingotti con deposito

Tra le opzioni offerte dai dealer attivi in internet, c’è anche quella che prevede la possibilità di acquistare e poi lasciare in deposito i lingotti d’oro precedentemente acquistati presso lo stesso venditore. Un’opzione che viene offerta anche da grandi operatori, che garantiscono in tal senso la totale sicurezza e affidabilità anche in fase di custodia.

Ecco, dunque, dove comprare lingotti d’oro puro da investimento. Un argomento che potrai approfondire, scoprendo tutto quanto c’è da sapere intorno a questo bene rifugio per eccellenza, leggendo due articoli molto interessanti. Il primo è dedicato all’oro e alla convenienza di investire nel metallo prezioso. L’altro articolo, invece, è in realtà una guida dedicata alle quotazioni dell’oro usato.

Inoltre, qui potrai trovare informazioni, notizie e approfondimenti relativi all’oro, al suo mercato e al suo andamento borsistico.