Forex: ecco qui come funziona questo trading online

0
133
forex come funziona

Condividi questo articolo!

Forex: come funziona? È questa la domanda che ti sei posto? Sei in cerca di informazioni su questa particolare possibilità di investimento? Bene, non devi far altro che proseguire con la lettura dell’ articolo, che ti introdurrà in un mondo che, anche in Italia, cresce di importanza di anno in anno.

grafico blu
Forex: come funziona

Il Forex Trading

Possiamo definire il Forex Trading come il mercato dove avvengono gli scambi di valute, un mercato decentralizzato, in cui possono intervenire investitori da ogni parte del mondo. Questo settore è animato dai Trader Forex, operatori che lavorano in maniera speculativa nel settore valutario. In pratica, il Forex, come si evince dal suo significato, è l’attività che consente di ottenere profitti dall’oscillazione dei valori delle diverse valute. Ciò significa che questa attività vede l’acquisto e la vendita di valute e trae i suoi guadagni sul “gioco” al rialzo o al ribasso.

Il sistema si basa in gran parte sull’utilizzo dei derivati, in particolare CFD, ovvero Contratti per Differenza. I trader, in questo senso, possono “puntare” al rialzo di una moneta, ad esempio il dollaro o l’euro, e guadagnare in base alla correttezza della loro previsione. Il rendimento derivato dalla corretta previsione è proporzionale alla differenza tra il prezzo della moneta al momento dell’operazione e a quello della sua chiusura. Il sistema basato sui CFD è facilmente utilizzabile da tutti, e inoltre non prevede il pagamento di commissioni. Di grande importanza, poi, è lo “stop loss”, ovvero, la possibilità di limitare le perdite stabilendo in partenza dei parametri entro cui far muovere le proprie operazioni speculative.

Forex come funziona: i Forex Broker

Quando si intende muovere i primi passi nel mondo del Forex, è necessario individuare e selezionare i Forex Broker a cui fare riferimento. Si tratta, in pratica, di intermediari che convogliano gli ordini e le operazioni degli utenti per poi renderli esecutivi, pagando i relativi rendimenti. In genere, i broker del settore devono essere ufficialmente abilitati e autorizzati, al fine di garantire la sicurezza dei clienti.

Nel nostro Paese il sistema del Forex Trading rappresenta una possibilità d’investimento la cui diffusione è in costante crescita. In questo senso, è sempre consigliabile rivolgersi a broker italiani muniti dell’autorizzazione rilasciata da CONSOB o, anche, da altre autorità di controllo appartenenti all’Unione Europea.

I broker italiani garantiscono una interfaccia in lingua italiana per la gestione del trading e, naturalmente, assistenza nella stessa lingua. Un elemento di non secondaria importanza, che fa comprendere come possa essere complesso relazionarsi con operatori di altre lingue. Questi elementi garantiscono, quindi, la massima sicurezza per l’utenza trading e, di conseguenza, una garanzia assoluta per i trader.

Ma vediamo alcuni aspetti che fanno parte dell’offerta dei Forex Trader.

Demo Forex

È una funzionalità importante, dal momento che – aperta a tutti – serve a simulare in maniera puntuale l’attività di trading, offrendo così la possibilità agli utenti di imparare a muoversi in questo settore. Naturalmente, questa opzione non trasforma automaticamente in trader forex provetti: la pratica “reale”, con tutte le implicazioni psicologiche e finanziarie concrete, è il banco di prova definitivo.

Forex Trading automatico

Questa opzione, presente nelle principali piattaforme di trading, consente di affidare le proprie transazioni a un algoritmo o, anche, a un altro operatore. I programmi utilizzati per gestire la prima funzione consentono al trader di avviare l’operazione con un semplice clic. La scelta, tuttavia, non è così semplice. È fondamentale individuare i sistemi migliori in tal senso, che in alcuni casi prevedono anche un pagamento extra. Nel caso in cui, invece, si intenda affidarsi a un altro trader, è bene operare scelte oculate e, anche, seguirne poi con attenzione il suo operato e le sue prestazioni.

ragazzo che scrive su un quaderno con grafico alle spalle
Le piattaforme di Forex

Forex Trading: come funziona

Tutto parte, dunque, dall’accesso a una piattaforma di trading, disponendo di un capitale da investire e valutando la scelta di valute su cui operare. Il Forex permette agli investitori di effettuare previsioni su asset valutari, mediante l’acquisto o la vendita del tasso di cambio di una moneta nei confronti di un’altra. In questo senso, ci sono forti similitudini con il mercato azionario, che vede l’acquisizione o la cessione di azioni in base all’andamento del loro valore.

Nel caso del Forex, tuttavia, non si comprano azioni, ma valute che allo stesso modo subiranno modifiche del tasso di cambio rispetto ad altre. C’è da dire, poi, che i tassi di cambio delle monete fanno registrare variazioni estremamente rapide e improvvise, secondo ritmi decisamente più veloci di quelli del mercato azionario. Un aspetto decisivo all’interno del Forex è, anche, il monitoraggio del trading,

Forex come funziona: consigli per i trader alle prime armi

Il Trading online Forex, un’attività che si può in qualche modo accostare a quella di Borsa, non richiede una particolare preparazione professionale. È necessario disporre di un capitale minimo con cui iniziare l’attività e, anche, per limitare i rischi connessi, per poi iniziare ad investire in maniera più cospicua dopo aver acquisito l’esperienza necessaria. L’esperienza, infatti, diventa importante non solo sotto l’aspetto della mera gestione degli strumenti tecnici a disposizione, ma soprattutto in riferimento allo scambio di valute e alle previsioni sul loro valore.

È bene, poi, individuare e seguire le strategie più efficaci per muoversi in questo settore d’investimento, soprattutto in direzione del cosiddetto “money management”. Quest’ultimo è una tecnica che porta a gestire al meglio il proprio capitale, evitando di investirlo sempre e interamente su un’unica operazione. In pratica, si suddivide la somma investita in tante piccole parti, magari ognuna equivalente al 2% del totale, per poi impiegarle singolarmente su altrettante operazioni. È il modo migliore per contenere al minimo le perdite.

Il mondo del Forex è a portata di mano, ora tocca a te esplorarlo! Magari tenendoti informato e seguendo le notizie sul Forex.

E, se ti va, puoi provare a saperne di più anche su un altro ambito del trade online: le monete virtuali. Se vuoi scoprire come investire in criptovalute leggi questa esauriente guida, che rappresenta un ottimo “avviamento” a questo tipo di operazione finanziaria. E se poi vorrai approfondire ulteriormente l’argomento, ti consiglio di scoprire quali siano i più interessanti e utili libri sulle criptovalute. Buona lettura!