Forex significato: scopri tutti i dettagli nella guida completa 2019

0
656
forex significato grafico

Condividi questo articolo!

Forex significato: ecco tutto ciò che c’è da sapere…

Ecco come fare per investire con questo strumento finanziario

Hai cercato su Google “Forex significato”? Perfetto! Questo è proprio il posto giusto per te. Infatti nella nostra guida spiegheremo esattamente cosa significa forex e come funziona il mercato del forex. Le questioni riguardanti la tematica vanno oltre al semplice aspetto economico. Come funziona il mercato del Forex? Quali sono le principali valute contrattate in questo tipo di mercato? Queste sono soltanto alcune delle domande alle quali potrai trovare risposta in questo articolo, buona lettura…

Forex significato: cos’è il Forex?

forex significato successoChi è intenzionato ad investire con questo sistema finanziario, deve innanzitutto conoscere il significato del Forex. Si tratta di una sigla che sta per Foreign exchange market, ovvero scambio di valuta estera. Consiste in sostanza in un mercato valutario.

Infatti ogni valuta è un asset finanziario che può essere scambiata con beni o valute. Lo scambio avviene seguendo tassi variabili e non fissi. Il Forex è un mercato internazionale in cui vige il libero scambio. Oggi è il mercato più liquido al mondo, in cui ogni giorno si effettuano operazioni per 4000 miliardi di dollari.

La nascita di questo tipo di mercato è avvenuta nel 1971, quando l’allora presidente degli Stati Uniti Nixon mise fine agli accordi di Bretton Woods. Questi erano stati stipulati nel 1944 per evitare la possibile speculazione sulle valute. Gli accordi precedenti prevedevano appunto un tasso fisso.

A causa delle svuotamento delle riserve auree del Paese il presidente americano decise di sospendere la convertibilità del dollaro in oro.  Così nacquero i tassi di cambio variabili e quindi il Forex. Infatti da quel momento il valore delle valute non è più legato a quello del dollaro.

Forex come funziona?

Diversamente da quanto avviene per gli altri asset finanziari, le valute Forex sono scambiate a coppie. Infatti se si compra una valuta si deve necessariamente dare in cambio un’altra valuta.

Il tasso di cambio è il valore di riferimento per la compravendita di una valuta. Consiste, infatti, nel prezzo al quale vengono scambiate appunto due valute. Il trader che opera in questo tipo di mercato, oltre a conoscere del Forex il significato, deve saper leggere i grafici storici. Da questi è possibile ottenere segnali riguardo gli andamenti e le possibili oscillazioni di prezzo.

Come investire nel Forex?

Per comprendere il significato del Forex, si deve per prima cosa sapere come fare per investire in questo prodotto finanziario. Il funzionamento di questo mercato si basa essenzialmente sull’operazione di compravendita delle valute. Le monete vengono scambiate a coppie. Si tratta del mercato internazionale più grande del mondo.

I Forex CFD cosa sono?

Vediamo ora cosa vuol dire Forex CFD. Si tratta di uno degli strumenti maggiormente diffusi per la negoziazione delle valute. La sigla ha il significato di contratti per differenza. Consiste in uno strumento finanziario derivato. Con il suo utilizzo il trader scommette sul rialzo e sul ribasso delle valute, senza avere il possesso fisico di queste. Il guadagno o la perdita ottenuti sono determinati dalla differenza tra il valore in apertura e in chiusura della posizione.

Uno degli aspetti più interessanti riguarda lo strumento della leva finanziaria, che consente di moltiplicare il proprio investimento. Ciò è possibile grazie ad un prestito che viene fatto da un broker a un trader. Tuttavia si deve ricordare che, in caso di una perdita eccessiva, la leva potrebbe causare l’esaurimento dell’intero capitale investito. Se vuoi approfondire questo argomento ti consigliamo di leggere questo articolo riguardo i CFD Bitcoin.

Le valute primarie del Forex

Il tasso di cambio maggiormente utilizzato al mondo è appunto euro dollaro. Ciò avviene in quanto sono le monete più impiegate nelle due aree economiche più importanti. Non si tratta comunque dell’unico. Infatti, altre valute principali sono la sterlina inglese e lo yen giapponese. A livello internazionale sono molto influenti i cambi sterlina dollaro e dollaro yen.

Molto interessante è anche il cambio sterlina euro, che mette a confronto le due monete principali dell’eurozona. Ci sono tuttavia delle altre monete che potrebbero entrare nel mercato del Forex per via del verificarsi di nuovi eventi economici mondiali.

Cosa sono le valute secondarie?

Le valute secondario consistono appunto in quelle che potrebbero un giorno ottenere una posizione sempre più influente nel Forex. Tra quelli di maggior interesse sono senz’altro da segnalare questi tre, vale a dire il dollaro:

  • canadese
  • australiano
  • neozelandese.

Il primo è importante in quanto ha una connessione molto stretta con il petrolio, poiché il Paese è uno dei maggiori produttori mondiali. Le altre due monete sono utilizzate nei paesi di origine e sono molto influenti nella zona dell’Oceania. Da segnalare anche lo yuan cinese che sta acquistando negli ultimi anni sempre più importanza, grazie al potere economico esercitato dal governo di Pechino in questi ultimi anni.

Infine, molto interessante anche il franco svizzero considerato da molti come un bene rifugio, vista la stabilità della Svizzera.

Come funziona itrader.com?

Sono tantissimi gli strumenti che l’utente ha a disposizione per fare trading. Uno dei portali più interessanti è itrader.com, che permette di investire in modo sicuro con questo strumento finanziario. Esso consente di investire su valute, beni, indici e azioni.

Si tratta di un ambiente progettato per i trader, che offre ai propri utenti una vasta gamma di asset. Molto interessante è la guida formativa che viene messa a disposizione dei nuovi trader. In questo modo è possibile comprendere il significato del Forex.

Il funzionamento di eToro

forex significato numeriUn altro portale per fare trading online è eToro. Uno dei maggiori vantaggi forniti dallo strumento riguarda la possibilità di investire su oltre dieci diversi mercati. L’investimento minimo che si deve effettuare per poter utilizzare eToro è di 200 dollari.

Per poter depositare il denaro si possono utilizzare diversi strumenti come la carta di credito, il conto PayPal o il bonifico bancario. La piattaforma è stata fondata nel 2007 ed è stata scelta da milioni di utenti.

Le incertezze dei mercati spingono sempre di più gli investitori a diversificare i propri investimenti. Oggi anche chi non è del settore può investire in certi mercati autonomamente, grazie alla presenza di portali online. Se vuoi scoprire anche altri modi per investire il tuo denaro ti consigliamo la lettura di questi due ebook intitolati:

Ora che conosci il Forex e il significato, non ti rimane che investire in questo mercato se lo ritieni adotto alle tue esigenze di investimento.