Libretto di risparmio Unicredit: la guida completa aggiornata 2019

0
826
libretto di risparmio unicredit uomo

Condividi questo articolo!

Stai cercando informazioni sul libretto di risparmio Unicredit? Sei intenzionato ad approfondire l’argomento? Ebbene, qui puoi trovare tutto quanto c’è da sapere sull’offerta Unicredit, che comprende i libretti Pensione, One, Bimbi e Teen.

Unicredit rappresenta una delle realtà bancarie più rilevanti in Italia. All’interno della sua offerta è presente anche un pacchetto di libretti di risparmio che rappresentano una delle modalità di risparmio più apprezzate dalle famiglie italiane, di solito abituate a rivolgersi ai prodotti postali.

E, in questo senso, la proposta di Unicredit può essere definita come del tutto concorrenziale rispetto alla tradizionale offerta di Poste Italiane. Assicurando una pressocché totale sicurezza, grazie anche alla protezione garantita dal Fondo Interbancario di Garanzia, il fondo assicurativo che tutela i depositi fino a un tetto di 100 mila euro.

Cos’è un conto deposito a risparmio

libretto di risparmio unicredit firmaIl conto deposito a risparmio, o libretto di risparmio, è in pratica un contratto con il quale la banca si impegna ad acquistare una determinata somma di proprietà del cliente-contraente, obbligandosi alla restituzione previa richiesta dello stesso contraente.

Tutte le operazioni effettuate vanno registrate sul libretto di risparmio. Questo prodotto bancario consente di accreditare stipendi e pensioni, e rende possibili prelievi, bonifici e deposito di titoli.

I libretti di risparmio Unicredit

La gamma dei prodotti bancari Unicredit comprende anche una serie di libretti dotati di Iban, cui è possibile anche agganciare un deposito titoli. Su questi libretti è possibile accreditare stipendi o pensioni, non prevedono costi per la carta di prelevamento e non sono gravati da costi di gestione (il canone mensile è di 1 euro).

Le operazioni di prelievo e di versamento vengono registrate sul libretto, che deve essere sempre esibito in queste occasioni. Il libretto di risparmio Unicredit è proposto in tre versioni. Quali sono? Scopriamole tutte insieme…

Libretto di risparmio Unicredit: One

Il libretto di risparmio One è un prodotto “ibrido”. Esso, infatti, mette a disposizione del cliente servizi bancari e una carta di prelievo rilasciata gratuitamente, l’accredito della pensione, il deposito titoli e i bonifici. La spesa mensile, a canone agevolato, è pari a 1 euro mensile, quindici 12 euro all’anno. È previsto un monte gratuito di 60 operazioni annue: oltre questo limite, il costo di ogni operazione è di 1 euro.

Queste caratteristiche lo rendono particolarmente adatto a chi ha un’operatività piuttosto bassa. Il tasso di interesse è fissato, come negli altri casi allo 0,01%, che diventa 0,50% netto per depositi superiori ai 5000 euro. Per i versamenti in contanti la valuta è registrata in giornata, gli assegni di altre banche in tre giorni lavorativi, come anche i titoli di amministrazione postale. Sono, invece, previsti 4 giorni per i vaglia emessi dalla Banca d’Italia.

Libretto di risparmio Unicredit: Pensione

È il prodotto realizzato appositamente per i pensionati e per le loro necessità, e si configura come un libretto-conto. Anche questo è un libretto di risparmio a condizioni agevolate, ed è particolarmente vantaggioso dal momento che non prevede né costi di apertura né canone mensile fisso.

Oltre all’accredito della pensione, comunque, offre anche la possibilità di effettuare e ricevere bonifici, e dà accesso alla carta Libretto. Quest’ultima, una volta collegata al conto, attiva la possibilità di fare prelievi senza limite numerico e senza commissioni di gestione. Le operazioni presso altri istituti bancari, invece, vanno da 1 a 5,25 euro. Anche in questo caso, la percentuale d’interesse, su base annua e lorda, è dello 0,01%.

Libretto di risparmio Unicredit: Genius Bimbi

Questo libretto è pensato per bambini fino ai 12 anni d’età, ed è sottoscrivibile da parte di un genitore. Strutturato come un deposito a risparmio nominativo, non prevede spese di apertura, né costi di gestione, né canone mensile. Le sue funzionalità prevedono versamenti e prelievi gratuiti, con un interesse dello 0,20% annuo lordo fino al raggiungimento del tredicesimo anno d’età del bambino.

Libretto di risparmio Unicredit: Genius Teen

Genius Teen è il libretto di risparmio riservato ai minorenni di età compresa tra 13 e 17 anni. Offre un livello zero di spese di gestione, e include tra gli strumenti di base anche una carta di debito. Inoltre, consente di effettuare operazioni di prelievo e di versamento di contanti senza limiti, ricarica del cellulare presso bancomat, e mette a disposizione anche una carta prepagata (a partire dai 14 anni d’età).

Libretto di risparmio Unicredit: conclusioni

libretto di risparmio unicredit cassaforteLe caratteristiche dei libretti di risparmio di Unicredit risultano vantaggiose, dal momento che hanno un costo decisamente basso in quanto a gestione, e non sono gravati da costi di apertura. Un aspetto che li rende alternativi ai libretti postali.

In più, essendo dotati di Iban, sono abilitati ad effettuare e ricevere bonifici, in Italia come all’estero. Tuttavia, si tratta di prodotti bancari non indicati a chi intenda fare degli investimenti, ma piuttosto chi abbia necessità di accantonare i propri risparmi e di gestirli in maniera semplice e rapida.

Abbiamo visto insieme, dunque, quale sia l’offerta di Unicredit in merito ai libretti di risparmio, che l’istituto bancario ha modulato, sostanzialmente, in riferimento alle differenti fasce d’età della clientela. Un’offerta che, a pieno titolo, si pone come alternativa ai più tradizionali libretti postali, uno dei punti di riferimento indiscussi per i risparmiatori italiani.

Approfondimenti utili

A questo punto, potrebbe anche interessarti approfondire altre tipologie di prodotti per il risparmio come i conti correnti…

Quali sono? Innanzitutto sottoponiamo alla tua attenzione questo articolo dedicato alla scoperta dei conti correnti più convenienti. Qui potrai trovare non solo spiegazioni complete sulle caratteristiche di tipo di strumento, ma anche indicazioni preziose sui prodotti e sulle loro principali condizioni economiche.

Infine, ti suggeriamo di leggere anche questo articolo dedicato ai conti correnti più convenienti per i giovani. In questo caso potrai approfondire un’opportunità che il mercato sta – in maniera crescente – dedicando agli studenti in modo da affrontare le spese universitarie con maggiore tranquillità.

Si sa, del resto, che spesso la condizione di studente necessità scelte particolari, che questi prodotti supportano con servizi essenziali e zero costi fissi. Creando al contempo un salvadanaio personale dotato però di indiscutibili vantaggi operativi.

Per oggi da Banca Online è tutto! Continua a seguirci: a breve tanti altri articoli che ti aiuteranno a scegliere le migliori soluzioni per un risparmio assicurato!