Obbligazioni Unicredit: ecco la guida completa 2019

0
1684
i principali rischi dell'investimento in obbligazioni Unicredit

Condividi questo articolo!

Hai cercato su Google “obbligazioni Unicredit”?

Benissimo! Questo è il posto giusto per te, in quanto nella nostra guida completa prendiamo in esame un argomento che interessa molti risparmiatori. Le questioni che riguardano la tematica non si fermano al solo aspetto economico. Quali sono le principali tipologie di obbligazioni che si possono sottoscrivere? Che differenza c’è tra l’obbligazione Unicredit e le azioni? Quali obbligazioni vengono emesse dalla banca Unicredit? Queste sono solo alcune delle domande alle quali troverai risposta nell’articolo. Buona lettura…

Cosa sono le obbligazioni?

i diversi strumenti da utilizzare per investire i propri risparmi

Le obbligazioni sono dei titoli di debito che vengono emessi da società o da enti pubblici. Questi consentono al possessore di ricevere, alla scadenza, il rimborso del capitale prestato più gli interessi maturati su questa somma. Lo scopo di chi emette un prodotto finanziario di questo tipo è quello di reperire liquidità. Generalmente l’operazione di rimborso del denaro investito avviene alla conclusione del contratto, mentre gli interessi possono essere corrisposti anche periodicamente attraverso una cedola. Se vuoi approfondire l’argomento ti suggeriamo la lettura anche di questo articolo che spiega cosa sono le obbligazioni bancarie.

Bond: come funzionano?

Le obbligazioni Unicredit sono i prodotti finanziari di cui abbiamo appena parlato e che vengono proposti dall’istituto bancario stesso. Il loro funzionamento è lo stesso dei bond proposti dalle banche o dagli enti pubblici. Una delle caratteristiche più interessanti dell’obbligazione Unicredit riguarda la loro durata, che varia a seconda della tipologia proposta. In genere sono comprese tra i 3 e i 10 anni. Molto interessante è anche il fatto che le obbligazioni Unicredit sono sia a tasso fisso che variabile.

Obbligazioni Unicredit: cosa determina il prezzo delle obbligazioni?

Per quanto riguarda il prezzo delle obbligazioni Unicredit, esso è determinato da specifici parametri, ossia:

  • tasso d’interesse di mercato
  • cedola
  • scadenza
  • rischiosità.

Il primo è legato in particolare ai tassi di interesse di mercato per la divisa di riferimento. Se il tasso aumenta, in automatico si verifica una diminuzione del prezzo dell’obbligazione. La cedola consiste nel tasso d’interesse che viene pagato dall’obbligazione secondo le modalità prefissate.

La scadenza del bond acquistato è un altro fattore determinante per il suo prezzo. Infine, il rendimento di una determinata obbligazione è direttamente proporzionale alla rischiosità dell’emittente. Ciò significa che quelli che prevedono un rendimento più alto sono i bond che mettono maggiormente a rischio il capitale investito, a causa della poca sicurezza garantita da chi li emette.

Obbligazioni Unicredit: le diverse tipologie di obbligazione

Sono diverse le tipologie di obbligazioni presenti sul mercato. Una prima distinzione è quella che riguarda chi emette il bond. Infatti, si parla di obbligazioni statali e obbligazioni bancarie o societarie. Queste ultime sono quelle che vengono emesse, appunto, dalle società e possono essere di due tipologie, a seconda della classificazione stabilita dalle agenzie di rating. Infatti possono essere investment grade o non investment grade.

Un’ulteriore distinzione è quella riguardante il tasso, che può essere:

  • fisso
  • variabile.

I primi sono quei prodotti finanziari che sono caratterizzati dalla presenza di un tasso di interesse fisso, ovvero che rimane invariato per tutta la durata del contratto. La seconda tipologia invece ha un tasso d’interesse che varia a seconda dell’andamento del mercato.

Le differenze principali tra le obbligazioni e le azioni

Una delle differenze principali tra obbligazioni ed azioni consiste nel fatto che quanto si acquista un’azione non si fornisce un prestito ad un’impresa, ma si tratta di un capitale di rischio.

Inoltre, le azioni si distinguono in modo particolare per la loro durata. Per quanto riguarda i titoli azionari la loro scadenza è indeterminata. Invece le obbligazioni hanno una scadenza ben definita.

Nel secondo caso l’obbligazionista ha la certezza che alla scadenza gli verrà restituito il capitale investito e gli interessi maturati. Acquistando le azioni, invece, non si ha nessuna garanzia di recuperare il capitale. Infine, in questo ultimo caso il guadagno è dato dalla variazione tra il prezzo di acquisto e quello di vendita di un’azione.

Le obbligazioni emesse da Unicredit

Di recente la banca Unicredit ha emesso un bond per un importo di 2,5 miliardi di dollari a tasso fisso e una per 0,5 miliardi di dollari a tasso variabile. Entrambi hanno come scadenza il 14 gennaio 2022. Questa è la terza transazione attuata dalla banca nel mercato dei bond Senior Non-Preferred. La prima emissione è avvenuta nel 2018 con un bond a 5 anni per 1,5 miliardi di dollari e l’altra del novembre del 2018 sempre da 5 anni per 3 miliardi di dollari. Il processo di book building ha generato una richieste di 8 miliardi di dollari per i bond emessi all’inizio del 2019.

I bond con scadenza a 3 anni hanno una cedola semestrale al 6,752% con un prezzo di emissione del 100%. Invece, quelle a tasso variabile a 3 anni hanno una cedola al Us Libor a 3 mesi + 390 punti base. Questa viene pagata ogni tre mesi. Una cosa importante da dire riguarda il fatto che questi titoli sono emessi in regime di esenzione dall’obbligo di registrazione dello United States Securities Act del 1933. Inoltre, possono essere venduti solo negli Stati Uniti e solo ad investitori istituzionali qualificati.

Come fare per sottoscrivere con Unicredit un’obbligazione?

come acquistare le obbligazioni di Unicredit

Per sottoscrivere una delle obbligazioni di Unicredit è sufficiente recarsi presso uno degli sportelli bancari. Inoltre, la banca offre la possibilità ai propri clienti di operare anche attraverso l’internet banking. Se sei intenzionato ad acquistare obbligazioni Unicredit, il nostro consiglio è quello di visitare il sito internet della banca. Qui, infatti, nell’apposita sezione è possibile ottenere tutte le informazioni necessarie per compiere questa operazione.

Le obbligazioni sono uno degli investimenti più apprezzati dagli investitori italiani. Oltre alle obbligazioni di stato, suscitano oggi grande interesse quelle bancarie. Infatti, sono molto interessanti le proposte della Banca Unicredit. Se vuoi scoprire nuovi modi per investire i tuoi risparmi ti consigliamo di leggere anche questi due ebook intitolati:

  • Investire in oro: da principiante a esperto in 10 step (disponibile a breve).

Ora che conosci le obbligazioni Unicredit, non ti resta che decidere se sono il tipo di investimento che si adatta alle tue esigenze di investitore.