Robo advisor italiani: ecco quali sono i cinque migliori

0
2739
robo advisor italiani migliori

Condividi questo articolo!

Robo advisor italiani: quali sono i migliori?
Quali le piattaforme che offrono un servizio di consulenza personalizzata effettivamente valida?

La robo advisory è diventata una realtà conclamata, in tutto e per tutto equivalente ai servizi dei consulenti finanziari veri e propri.
Questi ultimi offrono consigli su come e dove investire al meglio il proprio denaro.
Allo stesso modo procedono i robo advisors, che offrono consulenza personalizzata attraverso piattaforme online e app dedicate.

In questo articolo analizzeremo i robo advisor di primo livello presenti sul mercato e quelli più noti, come ad esempio il robo advisor Fineco, che in questi giorni compie un anno di attività.
Il tutto per fornire una panoramica completa ed esaustiva sui servizi a disposizione di quanti vogliono investire avvalendosi di un aiuto tecnico.

Quindi, se anche tu hai cercato online almeno una volta “robo advisor italia”, mettiti comodo e continua a leggere questo articolo.

Robo advisor: cosa sono?

I robo advisor sono entrati nel nostro panorama finanziario in tempi relativamente recenti.
Si tratta di un servizio di consulenza finanziaria automatizzato svolto tramite una piattaforma online o un’ app specifica.

Un robo advisor è in grado di offrire una consulenza personalizzata e gestire un portafoglio finanziario esattamente come un consulente in carne ed ossa.

Lo scopo è quello di supportare gli investitori, anche alle prime armi, nella gestione dei propri risparmi e nella scelta dei prodotti finanziari.

servizio di consulenza finanziaria onlineIl servizio di consulenza automatizzata presenta di certo numerosi vantaggi, primo tra tutti, la possibilità di usufruire di un servizio professionale personalizzato a costi moderati.
Gli algoritmi e le strategie, infatti, sono attentamente studiati per adattarsi alle esigenze del singolo investitore.

Ma non è tutto.

Alla gestione di un portafoglio senza costi eccessivi, si aggiungono la comodità di poter effettuare le operazioni da casa, senza recarsi fisicamente presso il consulente di fiducia e la tranquillità di operare in autonomia, ma con il sostegno di un “esperto”.

Come funzionano i robo advisor?

Prima di scoprire quali sono i robo advisor italiani migliori, vediamo insieme come funzionano questi strumenti.

Che tipo di consulenza effettuano, quale prodotto offrono e quali sono i costi.

Questi ultimi, insieme all’area di investimento, cambiano da un gestore all’altro e sono determinati anche dalla tipologia di investimenti trattata, più o meno rischiosa.

In genere i robo advisors effettuano consulenze basate su algoritmi e strategie che a loro volta calibrano sui “numeri” dell’utente.

Quasi tutti i servizi di questo tipo prevedono, in fase di iscrizione, la compilazione di un questionario. Le domande sono precise e mirate, allo scopo di profilare ciascun potenziale investitore nella maniera più puntuale possibile.

I costi variano non tanto in base alla piattaforma utilizzata o alla tipologia di consulenza offerta, quanto piuttosto in base alla cifra investita.

Robo advisor italiani: ecco i migliori

Diverse sono le piattaforme di robo advisory nate in questo ultimo periodo, a seguito della diffusione del servizio di consulenza. Molte di queste sono il prodotto di aziende italiane, specializzate nel settore degli investimenti.

Vediamo insieme quali sono le migliori, le più complete, nonchè, quelle che hanno trovato maggiore diffusione.

RoboBox

RoboBox è un advisor gestito da OnlineSim e riservato a clienti con un portafoglio finanziario superiore a 50.000 euro.

Il servizio di consulenza personalizzata funziona così: il cliente apre un conto separato rispetto a quello su cui effettua movimenti ed investimenti, e su questo riceve indicazioni in merito ad asset allocation, singoli fondi e costruzione di nuovi portafogli.

Il tutto avviene attraverso dati forniti in base agli obiettivi del cliente.

I costi per i servizi forniti da RoboBox oscillano – in base alla consistenza del portafoglio – tra lo 0,5% e lo 0,7%, azzerati in particolari condizioni di rendimenti negativi.

Moneyfarm

Moneyfarm nasce come startup nel 2012 e conosce, negli anni seguenti, una decisa diffusione a livello europeo.
La piattaforma opera maggiormente in Italia e Regno Unito e tra i robo advisor italiani è quello con il capitale più sostanzioso, che ammonta a circa 70 milioni di euro.

Basti pensare che più di 30.000 persone la utilizzano come consulente per investimenti mirati!

Il servizio di consulenza, in questo caso, è estremamente personalizzato.
Al momento dell’iscrizione, l’utente viene profilato grazie ad un questionario ad hoc che aiuta a misurare anche la sua specifica propensione al rischio.

Dopo aver fatto ciò, l’advisor indirizza l’utente investitore verso una delle linee di gestione offerte dalla piattaforma.

investimenti e servizi di robo advisoryIl costo per usufruire della consulenza oscilla tra lo 0,2% e l’1% in base al capitale investito e l’investimento minimo ammonta a 5.000 euro.

Oval Money

L’app nasce nel 2017 come salvadanaio digitale e diviene poi piattaforma di investimento e acquisto di prodotti su misura.

È organizzata in modo da offrire una vasta gamma di prodotti, tra i quali il cliente può scegliere quello che ritiene più adatto.

Già, ma come procedere nella scelta?

L’utente, tramite l’area riservata, può visualizzare le proprie spese organizzate in categorie.
Inoltre, può impostare i parametri di risparmio e spesa ed investire nei prodotti proposti dalla piattaforma in base alle proprie entrate ed uscite. L’investimento minimo è di 100 euro.

Non sono applicati costi a titolo di commissione e l’app è completamente gratuita.
I prodotti finanziari acquistati, invece, hanno un costo che dipende dall’emittente e dalla tipologia di prodotto.

Gimme5

Tra i robo advisor italiani dedicati ai piccoli risparmiatori, bisogna sicuramente citare Gimme5.

Gimme5 prevede 14 fondi tra cui l’investitore può scegliere.
Ogni risparmiatore investe in totale libertà, selezionando il fondo prescelto sulla base dei propri obiettivi di rischio e rendimento.

Il servizio di robo advisory per piccoli investitori è disponibile sia in formato app che piattaforma, da utilizzare tramite computer e l’investimento minimo è di 5 euro mentre le commissioni di gestione, in linea con quelli dei concorrenti, variano dallo 0,3% all’1%.

Tinaba

Tinaba nasce nel 2015 come app che offre servizi bancari e sistemi di pagamento veloci per poi trasformarsi, in tempi recentissimi, in un robo advisor per investire piccole somme.

In fase di iscrizione l’utente risponde ad una serie di domande specifiche, che consentono di stilare un profilo da investitore quanto più possibile preciso.

Dopodichè il cliente può investire in piena libertà scegliendo tra 8 linee che differiscono per rischio e rendimento stimato.

Le commissioni per la gestione variano dallo 0,7% all’1 % – per investimenti piccoli o comunque fino a 19.999 euro.
La soglia minima di investimento è di 2.000 euro

Hai trovato utile questo articolo sui robo advisor italiani? Allora ti consiglio di leggere anche il nostro articolo su piccoli investimenti redditizi per scoprire come guadagnare senza rischiare grossi capitali.

Inoltre, continua a seguirci per aggiornamenti quotidiani su finanza, investimenti, risparmio, mezzi di pagamento e molto altro: banca-online è l’informazione al passo coi tempi!