Ubi banca prestito studenti: scopri subito come ottenerlo

0
154
Ubi banca prestito studenti

Condividi questo articolo!

Hai cercato su Google “ Ubi Banca prestito studenti “?

Perfetto! Questo è proprio il posto adatto a te. Infatti nella nostra guida parliamo di un argomento che interessa molti studenti italiani. Ma cosa sono i prestiti per studenti universitari? Come funziona il prestito studenti di Ubi Banca? Quali sono le principali alternative alla proposta di Ubi Banca? Queste sono solo alcune delle domande alle quali troverai risposta in questo articolo, buona lettura…

Chi è Ubi Banca?

Ubi Banca è un gruppo bancario italiano nato nel 2007 dalla fusione di banche popolari Unite e Banca Lombarda. La società è quotata alla borsa di Milano nell’indice FTSE MIB. Nata come gruppo bancario cooperativo, è diventata una società per azioni. Oggi Ubi Banca è composta da 1950 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale. Di queste, 900 si trovano il Lombardia e 200 in Piemonte. Il 2 maggio del 2017 essa ha acquisito anche Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti. I prodotti proposti della banca sono rivolti in particolare alle famiglie e alle piccole imprese.

Cosa sono i prestiti per gli studenti universitari?

prestito per sostenere le spese di studio

Si tratta di una soluzione di prestito dedicata agli studenti universitari. Grazie alla somma ricevuta, infatti, essi possono far fronte alle spese scolastiche della propria carriera universitaria e post universitaria. Sono dei prestiti finalizzati e classificati come credito al consumo. Questi possono essere richiesti per l’acquisto di un bene o servizio finalizzato allo studio. Sono prestiti agevolati per giovani e legati a specifiche iniziative sociali o a convenzioni stipulate tra le banche e gli atenei.

Sono destinati sia a chi frequenta corsi di laurea triennale o specialistica sia a chi intende iscriversi ad un master o un corso post laurea. All’interno delle finalità per cui utilizzare il credito, rientra anche la possibilità di finanziare un periodo all’estero. Inoltre, si possono anche acquistare strumenti per lo studio come, ad esempio, un computer o libri di testo. Infine è possibile pagare anche l’affitto se si è studenti fuori sede.

Prestiti per studenti: le principali tipologie

Tra le tipologie di prestiti per studenti universitari, le due principali riguardano i prestiti d’onore e i prestiti a fondo perduto. Entrambe le soluzioni sono rivolte agli studenti più lodevoli, che possono in questo modo supportare  il loro percorso formativo. Vengono erogati solo a chi rispetta determinate caratteristiche di merito. I prestiti per studenti a fondo perduto consentono di ottenere una somma che varia a seconda del corso di laurea scelto. Il vantaggio di questa soluzione consiste nel fatto che una parte del denaro prestato non deve essere restituito.

Cos’è il prestito per studenti Ubi Banca?

Il prestito studenti Ubi Banca è la soluzione proposta da questo gruppo bancario, che si rivolge appunto a chi studia all’università. Si tratta di un prestito d’onore, in quanto si basa sulla garanzia offerta da un apposito fondo istituito dal ministero della gioventù. Questo viene sfruttato da Ubi Banca per coprire il 70% del prestito. L’iniziativa in questione si chiama “ Diamogli un futuro” ed è stata introdotta dal decreto Interministeriale del 19 novembre 2010. Una cosa importante da ricordare, riguarda il fatto che per potervi accedere, è necessario essere iscritti ad atenei universitari convenzionati con la banca.

Ubi Banca prestito studenti caratteristiche principali?

Una delle principali caratteristiche di Ubi Banca riguarda il fatto che si rivolge a chi a un’età compresa tra i 18 e i 40 anni ed è iscritto ad un corso di laurea convenzionato con la banca. Da sottolineare anche che il credito viene erogato in più tranche. Inoltre, le rate di rimborso hanno una scadenza annuale. Un’altra caratteristica dei prestiti per studenti di Ubi Banca riguarda la loro durata. Infatti, la durata massima è di 5 anni. L’importo massimo che è possibile richiedere è di 25000 euro.

Le università convenzionate con Ubi Banca per prestito studenti

ottenere un prestito per pagare gli studi

Se sei interessato al prestito studenti Ubi Banca, devi sapere che non tutte le università italiane sono convenzionate con questo istituto bancario. Dunque, devi visionare sul sito della banca la lista delle Università che hanno aderito. Sono cinque le università e gli enti formativi convenzionati con Ubi Banca:

  • Associazione Pro Università Bergomensi
  • Università di Bergamo
  • Università di Camerino
  • ISTAO (Istituto Adriano Olivetti)
  • Università di Bari.

Quindi, per ricevere il prestito è indispensabile frequentare uno di questi istituti.

Le altre proposte di prestito Ubi Banca per giovani

Ma Ubi Banca offre ai propri clienti anche soluzioni di prestito. Una di queste si chiama Creditopplà Fisso Piccole Spese ed è rivolto ai giovani al di sotto dei 30 anni. Questa è la soluzione ideale per chi studia e deve sostenere piccole spese. Con tale soluzione si possono richiedere fino a 5000 euro rimborsabili in 36 rate mensili. In alternativa, è possibile richiedere anche Creditopplà Grandi progetti. In questo caso l’importo erogabile può arrivare a 30000 euro. La durata massima è di 84 mesi.

Alternative a Ubi Banca

Se non hai requisiti sufficienti per aderirvi, devi sapere che sono moltissime le alternative disponibili alla soluzione di prestito studenti Ubi Banca. Una delle più interessanti è quella offerta da BNL e che porta il nome di prestito 10 e lode. Questo premia in particolare gli studenti meritevoli. Infatti, se la media dei voti risulta alta, il tasso d’interesse previsto diminuisce. La cifra che si può ottenere arriva a 20000 euro e deve essere restituita in massimo 180 mesi. Se vuoi scoprire anche altre soluzioni ti consigliamo di leggere l’articolo su come richiedere prestito a fondo perduto.

Le spese che si devono sostenere per portare a termine un percorso di studi universitario, sono spesso insostenibili per i giovani e le loro famiglie. Per questo motivo il Ministero della gioventù ha stipulato apposite convenzioni tra le banche e gli atenei. Queste permettono agli studenti di accedere a soluzioni di prestito che prevedono condizioni agevolate. Se vuoi scoprire, invece, nuovi modi per investire i tuoi risparmi ti suggeriamo di leggere questi due ebook intitolati:

Ora che conosci il prestito per studenti Ubi Banca, non ti rimane che decidere se è adatto alle tue esigenze. Continua a seguirci: ci vediamo presto con un altro articolo!